Denuncia Abusivismo  

abusivismo

 

   

riabilitiamoilterritorio

   

Ultimi 5 aggiornamenti

Abbiamo attivato anche una petizione on line da far sottoscrivere in maniera massiva a colleghi fisioterapisti e delle professioni sanitarie, medici, studenti dei nostri corsi di laurea, pazienti, cittadini tutti. La petizione è sottoscrivibile al seguente link: https://www.change.org/p/senato-della-repubblica-per-individuare-nuove-professioni-sanitarie-si-deve-rispettare-la-legge

LOTTA ALL'ABUSIVISMO! Caro collega, come sai L’AIFI Campania si è impegnata a sollecitare le autorità competenti, in particolare le Aziende Sanitarie e i Carabinieri dei NAS, affinché eseguano maggiori e migliori controlli finalizzati al contrasto dell’illegalità e dell’abusivismo professionale nel nostro settore. Con il Comando dei NAS di Napoli, Salerno, Avellino e Benevento,già da Ottobre 2015, è stato stipulato uno stretto rapporto di collaborazione teso a dare immediata esecu [ ... ]

A.I.FI. - ASSOCIAZIONE ITALIANA FISIOTERAPISTI   COMUNICATO STAMPA DDL 1324 "LORENZIN": APPROVATO IN COMMISSIONE AL SENATO, UN TESTO DA MODIFICARE. Il ddl 1324, che istituisce -fra l'altro- albi e ordini per le Professioni Sanitarie, esce dalla XII Commissione "Igiene e Sanità" del Senato e si prepara quindi ai prossimi passaggi parlamentari. Si registra il fatto che il ddl mantiene gli inopportuni articoli che mirano all'istituzione di nuove professioni sanitarie in palese inosservanza [ ... ]

Gli emendamenti proposti, mirano a riconoscere tout court le prime due nuove professioni sanitarie dall'avvento della legge 43/2006, rimandando a fasi successive il percorso di validazione scientifico previsto dalla Legge. AIFI continuerà ad agire ora e durante tutto l'iter parlamentare, in tutte le sedi e chiamando a raccolta tutte le forze professionali, politiche e sindacali, per il pieno rispetto delle norme vigenti. Gli emendamenti al ddl 1324 che prevedono l’istituzione di due nuo [ ... ]

A seguito di numerose segnalazioni di colleghi fisioterapisti che lavorano presso centri riabilitativi accreditati e convenzionati col SSN, la cui situazione oggi si fa più difficile per avere dovuto sottoscrivere contratti di lavoro "peggiorativi" rispetto ai precedenti, l'AIFI, già da diverse settimane, si è fatta promotrice di una lettera condivisa con altre associazioni campane (FLI, AITO e ANUPI-TNPEE) lettera già inviata all'attenzione del Governatore della Campania Vincenzo De Lu [ ... ]

   

campagna aifi 2015

   
   

Oggi è  

Maggio

26

Giovedì